Terra Santa Edizioni
STORIE, VIAGGI, POPOLI, PERSONE
800 anni di presenza francescana in Medio Oriente

800 anni di presenza francescana in Medio Oriente

Un volume che raccoglie alcuni testi pronunciati da studiosi e da personalità del mondo francescano per rendere ragione di una presenza che ad oggi custodisce i luoghi della rivelazione cristiana.

Le origini della presenza francescana in Terra Santa risalgono agli anni 1217-1218: nel 1217, in occasione del Capitolo di Pentecoste tenutosi a Santa Maria degli Angeli alla Porziuncola in Assisi, l’Ordine francescano si aprì alla dimensione missionaria e universale. In quella occasione fu deciso di mandare frati in tutto il mondo come testimoni di fraternità e di pace. Alcuni frati, guidati da frate Elia da Cortona, furono inviati “oltremare” per fondare una nuova Provincia francescana. Due anni dopo, nel 1219, lo stesso san Francesco si recò pellegrino e missionario in Terra Santa. Nel contesto di quel viaggio, a Damietta in Egitto, mentre infuriava la V Crociata, avvenne lo straordinario incontro tra Francesco e il sultano al-Malik al-Kamil.

Molte le iniziative organizzate, non solo per ricordare e celebrare queste ricorrenze, ma soprattutto per rendere ragione di una presenza che da allora fino ad oggi, a nome della Chiesa e spesso fino al martirio, custodisce i luoghi della rivelazione cristiana. Questo volume raccoglie alcuni testi pronunciati da studiosi e da personalità del mondo francescano.

Language: Italian
Number of pages: 204
Format: Book
Year of publication: 2019
ISBN: 9788862407175

Publisher: Edizioni Terra Santa
Collection: Monographiae

Share
See also
Il sigillo di Salomone - Rosanna Budelli

Il sigillo di Salomone

in tre manoscritti di magia copta in lingua araba
Quotidianamente da prima  del 1336 - Stéphane Milovitch

Quotidianamente da prima del 1336

La processione che celebra la Morte e la Risurrezione del Signore nella basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme

Item added to your cart!

go to the checkout continue browsing