Terra Santa Edizioni
STORIE, VIAGGI, POPOLI, PERSONE
Gerusalemme. Città impossibile – nuova edizione - Meir Margalit

Gerusalemme. Città impossibile – nuova edizione

Le chiavi per capire l’occupazione israeliana

Il risultato di trent’anni di lavoro e di attivismo per la sua città, Gerusalemme.

«Questo libro nasce dal bisogno imperioso di comprendere i meccanismi che regolano la città in cui abito, che amo e per la quale soffro.

Sono un ebreo di Gerusalemme. Non potrei vivere in nessun’altra città e le barbarie che il governo sta perpetrando nella sua parte palestinese non mi danno tregua. Il mio obiettivo, con quest’opera, è di smantellare il modello di potere e repressione imperante a Gerusalemme e il sistema neocolonialista che regola il suo perverso funzionamento. La mia ricerca è il risultato di trent’anni di lavoro e di attivismo, in tre ruoli assai rilevanti: quello del politico, del funzionario pubblico e dell’attivista pacifista.

Ho scritto queste pagine come abitante di Gerusalemme, intrappolato in una rete intessuta con fili invisibili di amore e dolore. Vedo con angoscia come la città che amo mi volta le spalle e si chiude a tutti coloro che non concordano con la linea di destra e religiosa imperante» (dall’Introduzione dell’autore).

Una lucida indagine sul campo per comprendere gli intricati meccanismi che regolano – da quasi otto decenni – il complesso sistema israeliano di occupazione dei territori palestinesi, oltre i confini stabiliti dagli accordi internazionali, e la nascita del terrorismo di Hamas.

Una denuncia storicamente circostanziata nei fatti, a firma di un ebreo-israeliano, cittadino di Gerusalemme, funzionario pubblico e attivista per i diritti umani, che da oltre trent’anni lavora per il dialogo e la pace.

Language: Italian
Number of pages: 272
Format: Book
Year of publication: 2024
ISBN: 9791254712863

Publisher: TS Edizioni

Share
Comments

Il Manifesto

Author

Meir MARGALIT, Ebreo-israeliano, è considerato uno dei massimi esperti del pluridecennale conflitto israelo-palestinese. Nato in Argentina nel 1952, quando emigra in Israele nel 1972 fa parte di un gruppo della destra sionista ed è tra i fondatori dell’insediamento di Netzarim, nella Striscia di Gaza. Nel 1973 partecipa alla guerra di Yom Kippur, ma da quel momento cambia radicalmente il suo approccio alla questione arabo-israeliana. Dal 1998 al 2002 e dal 2008 al 2014 è stato membro del Consiglio comunale di Gerusalemme in rappresentanza del partito Meretz. Co-fondatore di una delle più importanti organizzazioni per i diritti umani in Israele, il Comitato israeliano contro le demolizioni delle case (ICAHD), è stato consigliere in vari organismi dell’ONU.

See also
Breve storia di Israele - Vincenzo Lopasso

Breve storia di Israele

Da Abramo alle origini della diaspora
 
Per una Teologia dell’ospitalità - Claudio Monge

Per una Teologia dell’ospitalità

Viaggio nelle tre religioni abramitiche alle radici di una spiritualità dell’accoglienza
 
Egitto - Alberto Elli

Egitto

Guida storico-archeologica ai principali siti cristiani, monasteri e chiese
 

Colorexploring

Il metodo per conoscere se stessi e illuminare i lati oscuri della vita

Erbario monastico

Dall’antica sapienza di monasteri e conventi le erbe, i fiori e le piante che curano e nutrono per ritrovare energia fisica, mentale e spirituale

Scrittura cuneiforme

Origini e sviluppo – significato storico – apprendimento. Una introduzione

Stampato a Gerusalemme

Storia della tipografia francescana di Terra Santa tra Otto e Novecento

A Gerusalemme

Dieci itinerari per curiosi, meravigliati e perplessi

Mindfulness per studenti

Pensieri per nutrire la mente e ottenere risultati

Item added to your cart!

go to the checkout continue browsing
In the case of DRM-protected files, a "URLLink.acsm" file will be downloaded. To get your ebook, you must install ADOBE DIGITAL SOLUTIONS. (click here to install it).
Once this program is installed, you can open the "URLLink.acsm" file directly from here. The file can be opened an unlimited number of times, on 5 of your devices.