Terra Santa Edizioni
STORIE, VIAGGI, POPOLI, PERSONE
Francesco d’Assisi - Gilbert K. Chesterton

Francesco d’Assisi

Raccontato alle donne e agli uomini di poca fede che lo hanno in simpatia

Uno dei più grandi autori inglesi racconta la vita di un gigante della spiritualità, in un classico della letteratura del Novecento. La vita di Francesco d’Assisi riletta al di là di ogni sentimentalismo, per conoscere l’uomo, prima ancora che il santo.

Chesterton scrisse questo testo nel 1923, poco dopo il suo passaggio al cattolicesimo. Ma la figura di Francesco gli era familiare fin dall’infanzia.

Non è una biografia di stile classico, la sua: è piuttosto un’introduzione a Francesco e al suo mondo, una sorta di «invito alla lettura per gli scettici, a partire da ciò che essi possono comprendere». È quasi una “lezione su san Francesco”: ricca, arguta, argomentata. Il lettore, dunque, non vi troverà tutto ciò che si deve sapere sul Santo di Assisi, ma rintraccerà molte cose che potranno permettergli di riscoprirlo in una luce nuova. Francesco, per Chesterton, fu quasi la sintesi di una trasformazione, l’uomo che cambiò con la propria vita il concetto stesso di spiritualità cristiana nel Medioevo, inventandosi una nuova forma di consacrazione, riportando (letteralmente) la fede sulle strade dell’uomo comune e annunciando l’imitazione di Gesù come reale possibilità.

In Chesterton Francesco d’Assisi incarna una provocazione assolutamente attuale, per nulla superata; e restituisce anche a noi qualcosa della genuina spontaneità di un mondo di cui abbiamo profondamente bisogno: quello di una fede semplice, libera da troppi orpelli, restituita alla sua essenzialità.

Recensioni

Centri culturali

Autore

Gilbert Keith Chesterton (1874-1936), inglese, è autore della notissima serie di avventure di padre Brown e di alcuni romanzi che fanno ormai parte della storia della letteratura. È anche autore prolifico di saggi, articoli, poesie e opere teatrali, nei quali traspare spesso la sua vena polemica e la vivace immaginazione. Convertitosi al cattolicesimo nel 1922, nei suoi scritti rappresenta sovente ciò che è stato definito “ottimismo cristiano”, contrapposto al falso e scoraggiante “ottimismo laico” che contraddistingue la società capitalista del suo tempo.

Ti potrebbe interessare
Erbario monastico - Anna Maria Foli

Erbario monastico

Dall’antica sapienza di monasteri e conventi le erbe, i fiori e le piante che curano e nutrono per ritrovare energia fisica, mentale e spirituale
Come Francesco inventò il presepe - Anna Maria Foli

Come Francesco inventò il presepe

Viaggio nel cuore della tradizione cristiana e nella magia dei presepi viventi
Scrittura cuneiforme - Tomislav Vuk

Scrittura cuneiforme

Origini e sviluppo – significato storico – apprendimento. Una introduzione

Articolo aggiunto al carrello!

vai alla cassa continua la navigazione
In caso di ebook con DRM, al termine del processo di acquisto, entrando nell'area riservata, sarà reso immediatamente disponibile il download di un file "URLLink.acsm". Per avere il tuo ebook, dovrai prima installare il programma "ADOBE DIGITAL EDITIONS" (per scaricarlo, clicca qui).

Una volta installato questo programma, potrai aprire il file "URLLink.acsm". Il file può essere aperto un numero illimitato di volte, su 5 tuoi dispositivi.
Per saperne di più (WIKIPEDIA, clicca qui).

In caso di ebook senza DRM invece, il file non prevede alcuna prova di acquisto e potrà essere aperto liberamente su qualsiasi dispositivo.